Il Consorzio

PolieCo è un Consorzio obbligatorio, non ha scopi di lucro ed è retto dallo statuto di cui al d.m. del 15 Luglio 1998 (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 12 Agosto 1998); infatti per legge ed in particolare ai sensi e per gli effetti dell’articolo 234 del d. lgs. 152/2006, con riferimento ai beni a base di polietilene, sono obbligati ad aderire al Consorzio i produttori e gli importatori, gli utilizzatori ed i distributori, i riciclatori ed i recuperatori di rifiuti, oltre ai soggetti che intendano essere coinvolti nella gestione dei rifiuti stessi di beni a base di polietilene;  allorquando saranno poi resi dal legislatore attuabili i sistemi di cui al comma 7 dell’articolo 234 del d. lgs. 152/2006 - gli stessi soggetti alternativamente potranno farsene carico, fermo restando nel frattempo l’obbligo di partecipazione al Consorzio stesso.


La mission

Il Consorzio mira a favorire il ritiro dei beni a base di polietilene al termine del loro ciclo di vita, onde avviarli alle attività di riciclo e di recupero, concretizzando, nel contempo, una riduzione della quantità di rifiuti smaltiti in discarica e un minor consumo di materia prima (con tutto quello che ne consegue in termini di risparmio energetico e minori emissioni da mancata produzione industriale). A tal fine, PolieCo:

  • promuove la valorizzazione delle frazioni di polietilene non riutilizzabili;
  • promuove l’informazione degli utenti, intesa a ridurre il consumo dei materiali ed a favorire forme corrette di raccolta e di smaltimento; 
  • assicura l’eliminazione dei rifiuti dei beni a base di polietilene non caso in cui non sia possibile o economicamente conveniente il riciclo nel pieno rispetto delle normative a favore del rispetto dell’ambiente;
  • promuove la gestione del flusso dei beni a base di polietilene;
  • assicura la raccolta, il riciclo e le altre forme di recupero dei rifiuti dei beni a base di polietilene

Il CDA     Organo di controllo   Atti e documenti
Presidente: Enrico Bobbio
Vice presidente: Tommaso Campanile
Vice presidente: Natale Castagna

Consiglieri:
           Walter Regis
           Antonio Ambrosio
           Stefano Masini
           Cosimo Damiano Sfregola
           Giuseppe Porcarelli
           Antonio Amatucci
           Giuseppe Di Gennaro
          Presidente: Mauro Favilla

Bianca Maria Scalet
Giuseppe Cacopardi
Marco De Giorgi
Luigi D'Amelio
Ferdinando D'Alessandro
Francesca Cupellini
                 Lo statuto
Regolamento
Disposizioni attuative

... altri documenti