ita | eng | chi
Elenco news

GESTIONE DEI RIFIUTI, IL CORSO DI FORMAZIONE POLIECO PER PREVENIRE E CONTRASTARE LE ATTIVITA’ ILLECITE

Imprese, forze di polizia locali e statali, Agenzia delle Dogane, Arpa Toscana. 130 i partecipanti al corso sui nuovi scenari nazionali e internazionali delle gestioni dei rifiuti promosso dal consorzio Polieco insieme alla Fondazione Santa Chiara a Firenze.

Il direttore del consorzio Claudia Salvestrini ha illustrato ai corsisti le nuove rotte del traffico illecito, mostrando le discariche abusive e gli impianti non idonei dove finiscono quantità notevoli di rifiuti italiani. Dalla Malesia alla Turchia, dalla Polonia alla Thailandia, Salvestrini ha acceso i riflettori sulle debolezze di un sistema di raccolta che si fonda sulla quantità e non sulla qualità, senza poter contare su un’ impiantistica sufficiente e all’altezza della nuova sfida della circular economy.

Particolarmente interessante per gli addetti ai lavori è stato l’intervento dei magistrati Gianfranco Amendola, già procuratore di Civitavecchia, che ha illustrato sotto il profilo normativo la gestione illecita dei rifiuti, dalle contravvenzioni del Testo unico sull’ambiente agli ecoreati. Roberto Rossi, procuratore aggiunto della Repubblica presso il Tribunale di Bari ha focalizzato l’attenzione sulle tecniche investigative nei reati in materia di rifiuti con particolare riferimento al traffico internazionale.

Sulla definizione di rifiuto ed end of waste é intervenuta la giurista esperta di diritto ambientale Valentina Vattani. È stata Valentina Santoloci, anche lei giurista esperta di diritto ambientale, a illustrare le ricadute sull'ambiente e sulla salute pubblica delle gestioni illecite dei rifiuti.

I corsi di formazione promossi dal Polieco hanno l’obiettivo di prendere in esame il panorama delle nuove forme di illegalità connesse alla gestione illecita dei rifiuti, al fine di favorire la messa in campo di strategie e programmi di prevenzione e contrasto aggiornati, proporzionati ed efficaci.

Foto
  • GESTIONE DEI RIFIUTI, IL CORSO DI FORMAZIONE POLIECO PER PREVENIRE E CONTRASTARE LE ATTIVITA’ ILLECITE