ita | eng | chi
Elenco news

TRAFFICO ILLECITO DI RIFIUTI DALL'ITALIA, SI DIMETTE IL MINISTRO DELL'AMBIENTE BULGARO

Il fenomeno delle esportazioni illegali di rifiuti dall'Italia ha assunto ormai dimensioni scandalose. Il ministro dell'Ambiente della Bulgaria, finito al centro di un'inchiesta relativa ad un giro di smaltimento illecito dei rifiuti che avrebbe fra gli autori non solo imprenditori senza scrupoli, ma associazioni mafiose italiane, si è dimesso. Polieco da diversi anni denuncia il fenomeno del traffico illecito che non riguarda solo i Paesi asiatici, sempre più mete di esportazione per l'occidente, ma anche Paesi europei che riescono ad essere raggiunti con maggiori possibilità di eludere i controlli. E' un allarme dinanzi al quale c'è necessità di una risposta corale da parte degli enti preposti, affinché si ponga freno ad una spirale drammatica. Il lavoro delle forze di polizia e della magistratura, che stanno compiendo sforzi notevoli con eccezionali risultati, da solo non può bastare!

Clicca per consultare l'articolo

Foto
  • TRAFFICO ILLECITO DI RIFIUTI DALL'ITALIA, SI DIMETTE IL MINISTRO DELL'AMBIENTE BULGARO