ita | eng | chi
Elenco news

Agevolazioni Decreto Crescita per acquisto di beni derivanti da impiego di riciclaggio dei rifiuti

Con l’approvazione definitiva dell’Art.26 Ter del “Decreto Crescita”, sono stati introdotti importanti incentivi per imprese e professionisti per l’acquisto di beni derivanti, per almeno il 75% della loro composizione, da impiego di riciclaggio di rifiuti. Il contributo e' riconosciuto sotto forma di credito d'imposta, fino ad un  importo  massimo  annuale  di  euro  10.000  per  ciascun beneficiario. Il credito d'imposta spetta a condizione che i beni  acquistati siano effettivamente impiegati nell'esercizio dell'attivita' economica o professionale. Se i soggetti acquirenti dei beni non destinano gli stessi all'esercizio dell'attivita' economica o professionale, il contributo spetta fino a un importo massimo annuale di euro 5.000 per ciascun beneficiario. Il contributo e' anticipato dal venditore dei beni come sconto sul prezzo di vendita ed e' a questo rimborsato sotto forma di credito d'imposta di pari importo.

Entro novanta giorni dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del decreto, il Ministro  dell'ambiente  e  della  tutela  del territorio e del mare, di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze e con il Ministro dello sviluppo economico definiranno i requisiti tecnici e le certificazioni idonee ad attestare la natura e le tipologie di materie e prodotti oggetto di agevolazione.

 

Per ulteriori informazioni scrivere a info@polieco.it

Foto
  • Agevolazioni Decreto Crescita per acquisto di beni derivanti da impiego di riciclaggio dei rifiuti