ita | eng | chi
Elenco news

POLIECO IN PRIMA LINEA A FIANCO DELLE IMPRESE

La parziale, non corretta e minacciosa corrispondenza inviata dal Conai a molte imprese consorziate ha imposto al Consorzio PolieCo la necessità di reagire con forza ed immediatezza, utilizzando gli strumenti di legge in base ai quali è stata notificata al CONAI la formale diffida pubblicata in questa pagina, atto notificato per quanto di competenza anche al Ministero dell’Ambiente e al Ministero dello Sviluppo Economico, nonché all’Autorità Garante della Concorrenza.

Il Consorzio PolieCo da sempre si batte con impegno ed è sempre in prima linea al fianco dei consorziati, per il raggiungimento degli scopi consortili e la tutela dei legittimi interessi delle imprese aderenti.

L’azione posta in essere con la diffida testimonia che il PolieCo profonde il massimo impegno non solo per la salvaguardia ambientale, ma anche e soprattutto per fare chiarezza sulle normative di settore, la cui corretta rappresentazione e applicazione è l’unico strumento di tutela di tutti i soggetti interessati.

Rappresentazioni fumose ed erronee della normativa vigente e della relativa giurisprudenza - spesso prospettata in modo fuorviate al fine di favorire interessi individuali di soggetti che dovrebbero essere attivi per il rispetto della stessa normativa - comportano l’instaurarsi di un clima di generale incertezza e confusione, con grave danno per le imprese e, conseguentemente, dell’ambiente stesso.

Il Consorzio PolieCo si riserva altre iniziative in ogni sede a tutela degli interessi dei suoi Consorziati e suoi propri, delle quali darà tempestiva notizia.

Foto
  • POLIECO IN PRIMA LINEA A FIANCO DELLE IMPRESE