Tutte le news
Fideussioni false per ottenere l'autorizzazione integrata ambientale.

Fideussioni false per ottenere l'autorizzazione integrata ambientale.

mercoledì 19 luglio 2017/Categorie: News

Fideussioni false per ottenere l'autorizzazione integrata ambientale e ad essere interessati impianti di rifiuti riconducibili alle maggiori società italiane del settore.

L'allarme sulle assicurazioni "tossiche" era stato lanciato già nel novembre 2015 dalla Dda di Brescia ed oggi la cronaca comincia ad arricchirsi di episodi inquietanti.

Ma come si può consentire il rilascio di un'autorizzazione senza che si effettuino controlli rigorosi?

Le verifiche a tutela della legalità, della salute dei cittadini e degli imprenditori onesti, dovrebbero essere svolte prima, senza che si debba aspettare l'intervento della magistratura.

Se una polizza fideussoria viene stipulata per garantire la copertura dei costi in caso di danno ambientale, cosa succede quando questa è falsa? È evidente che a rimetterci sono sempre l'ambiente e la società civile.

Link della notiza del Corriere della Sera di Brescia.

Stampa

Theme picker

 
Servizi